MAGSTAT

 HOME PAGE  Chi siamo  Servizi  Recruiting  Indagini  Stampa  Contatti

BLUERATING - GIUGNO 2015


TO BE PRIVATE
 

Oltre 52 miliardi di raccolta netta del risparmio gestito nel primo trimestre dell’anno, promettono di far dimenticare presto i record del 2014 chiuso con  un bilancio positivo di 129 miliardi.

Nel panorama nazionale le reti di promotori brillano per efficienza e si distinguono i promotori di Banca Generali che raggiungono il podio con portafogli medi di circa 24 milioni di euro, superando Fideuram che storicamente aveva i consulenti con  portafogli più consistenti. Da non trascurare anche il lavoro delle banche che stanno riorganizzando le loro strutture per offrire alla clientela private servizi sempre di maggior qualità. Infatti il mercato delle famiglie facoltose con disponibilità finanziaria  investibile pari almeno a 500.000 euro é in costante crescita

e si stima che presto arriverà a un milione .

Questi clienti rappresentano il bacino dei private banker che in Italia sono oltre 13.000 divisi fra addetti delle banche commerciali, delle banche straniere, delle banche e sim specializzate , dei family office e dei  promotori organizzati in strutture di private banking.

In totale circa 250 operatori che si dividono una torta di oltre 700 miliardi di euro .

La parte del leone é comunque ancora in mano alle banche e  in particolare Unicredit e IntesaSanpaolo controllano oltre il 25 % delle masse  in gestione , ma tutte le banche tradizionali si stanno organizzando per fornire servizi personalizzati e di qualità all’interno della banca.

I dati ufficiali a fine 2014 non sono ancora noti , ma si nota un crescente affollamento anche nell’arena dei soggetti che presidiano l’area informativa.

Infatti dopo Magstat,  il pioniere del settore, é cresciuta AIPB ( Associazione Italiana Private Banking), AIFO ( Associazione Italiana Family Office ) e di recente é nato l’Osservatorio del Private Banking.

Sembra di capire che é il mercato del futuro complice anche la prossima scadenza del 1 gennaio 2017 che dovrebbe vedere l’avvio della normativa Mifid 2, che impone nuove regole e divieti agli incentivi su gestione  e distribuzione dei servizi finanziari. Un milione di potenziali clienti sono il target del mercato del private banking e possiamo dire che non si sfugge alla regola:  “piatto ricco, mi ci ficco...”.

 

Magstat Consulting S.r.l. Via Monte Grappa, 3 - 40121 Bologna - Italy