MAGSTAT

 HOME PAGE  Chi siamo  Servizi  Recruiting  Indagini  Stampa  Contatti

La Repubblica - AFFARI & FINANZA

 

Un pool ristretto di "sim leggere"
in mezzo a tante società di capitali




La maggior parte delle strutture di family office analizzate hanno scelto la forma giuridica di società di capitali (44 sono S.p.A., 38 S.r.l.), mentre 17 strutture di family office indipendenti hanno ritenuto necessario restare studi associati. A giugno del 2009 è uscita una legge di ratifica della Mifid che consente alle società di consulenza indipendente, non sim, di poter operare. Le srl saranno iscritte in un elenco separato dell’Albo in cui saranno distinti i consulenti finanziari come persone fisiche e i consulenti come persone giuridiche.
A giugno 2010, dicono le rilevazioni Magstat, sono solo 21 le realtà trasformate in sim: Advin Partners Sim, Ambrosetti A.M. Sim, Bsi Wealth & Family Sim, Camperio Sim, Cofib Advisor Sim, Comoi Sim, Consultique Sim, Corporate Family Office Sim, Fiduciaria Orefici Sim, Four Partners Sim, Global Wealth Advisory Sim, JC Associati Sim, Mamy’s Fos Sim, Mfo Sim, Ottantuno MultiFamily Office Sim, Private & Consulting Sim, Ruffo & Partners Sim, Secofind Sim, Seven Sim, Tosetti Value Sim e Uln Sim. Queste sim, definite "leggere" sono autorizzate all’esercizio del servizio di consulenza in materia di investimenti (di cui all’articolo 1, comma 5, lettera f) del decreto legislativo 24 febbraio 1998 n. 58. L’autorizzazione alla prestazione di tale servizio è rilasciata con le seguenti limitazioni operative: «senza detenzione, neanche temporanea, delle disponibilità liquide e degli strumenti finanziari della clientela e senza assunzione di rischi da parte della Società stessa».
Premesso che le potenziali famiglie clienti di una struttura di multifamily office debbono detenere patrimoni superiori ai 10 milioni di euro e che gli attuali family office italiani sono stati creati da quelle famiglie che hanno venduto le proprie attività imprenditoriali negli ultimi anni, sono notevoli le potenzialità di sviluppo in quanto secondo attendibili stime esistono oltre 10 mila famiglie con patrimoni superiori ai 10 milioni di euro nel nostro paese.
I "family office" formalmente ideali sono quelli di proprietà di una sola famiglia, single family, sono rari almeno in Italia perché serve un patrimonio superiore ai 200 milioni di euro per giustificare gli enormi costi. Molto più sviluppati sono i multi family, che offrono servizi a più famiglie che possono essere azioniste oppure no della struttura. Lo scopo di queste strutture è la conservazione nel tempo della ricchezza di un famiglia di imprenditori o imprese familiari con una gestione del rischio personale e imprenditoriale. Il family office indipendente non opera in conflitto d’interesse in quanto non possiede prodotti e servizi per la gestione del patrimonio ma seleziona sul mercato i gestori e i prodotti migliori. Il family office di matrice bancaria ha generalmente costi nettamente più bassi ma prodotti e servizi meno personalizzati. Un altro svantaggio potrebbe essere il fatto che opera in conflitto d’interesse anche se molte banche hanno introdotto un vincolo del 510% massimo di patrimoni investiti in prodotti di casa. Il family office di matrice bancaria deve sposare una logica di open architecture (offerta multibrand senza limiti) per proporre un servizio di family office credibile. Il ruolo della fiduciaria è centrale nella struttura del family office soprattutto per una questione di discrezione e riservatezza. Anche le banche d’affari straniere che offrono servizi di family office nel nostro paese si avvalgono di società fiduciarie di diritto italiano. Citi Private Bank utilizza Cititrust, Deutsche Bank la Fiduciaria Sant’Andrea, Ubs Italia la Ubs Fiduciaria.
Il familyoffice può disporre o avvalersi di una fiduciaria, di una sim, di una sgr dedicata, ma anche di sicav estere autorizzate. Il familyoffice della famiglia Vedani (Orefici spa), ad esempio, ha costituito una sim di diritto italiano (Orefici Sim), una fiduciaria statica (Fidor Spa), una fiduciaria dinamica (Fiduciaria Orefici), una sgr speculativa (Private Wealth Management sgr), una società di gestione svizzera (Thema Gestioni SA) ed una società irlandese con sicav multicomparto (Billenium Ltd). (r.rap.)


 

Magstat Consulting S.r.l. Via Monte Grappa, 3 - 40121 Bologna - Italy