MAGSTAT

 HOME PAGE  Chi siamo  Servizi  Recruiting  Indagini  Stampa  Contatti

ADVISOR - 25 agosto 2014


La verità sugli stipendi dei private banker
 

Redazione Advisor

Studio Magstat sulle retribuzioni e i piani d'incentivo dei private banker

I private banker sono tra le figure più ricercate nel mondo della finanza. Ma quanto guadagna un private banker? Uno studio della società di consulenza Magstat svela i loro compensi, che sono in continua crescita. 

Dalla fotografia scattata da Magstat emerge che nei primi anni di attività il compenso medio per questi professionisti oscilla tra 44 e 66 mila euro all'anno. Cifra destinata a salire rapidamente, man mano che cresce il portafoglio-clienti. Per chi gestisce la clientela facoltosa della banca e possiede un portafoglio-clienti consolidato e fidelizzato tra i 40 e i 60 milioni di euro, il compenso fisso va da 60 mila a 110 mila euro. A questo si può aggiungere un bonus variabile, che può essere arrivare anche al 50% dello stipendio.

Per i team manager, coloro che coordinano 3-6 private banker e possiedono un portafoglio personale superiore a 50 milioni, la remunerazione fissa è tra i 90 e i 240 mila euro. Per coloro che coordinano più private banker e curano tutti gli aspetti commerciali e organizzativi in collaborazione con la direzione generale, si va dai 150 a 240 mila euro.  

Magstat Consulting S.r.l. Via Monte Grappa, 3 - 40121 Bologna - Italy